L'importanza dell' ARTE A SCUOLA

Con lo scopo di far emergere nei ragazzi talenti non sempre coltivati e risolvere eventuali problemi nell’approccio teorico alle discipline, l'arte è sempre un valido aiuto. Per questo, le Scuole La Nave promuovono le attitudini artigianali, artistiche e laboratoriali, educando all’uso del tempo, della cura e della pazienza come elementi trasversali di ogni attività di studio e lavoro.

 SECONDARIA: l’idea progettuale si fonda sui principi della inclusione, della valorizzazione delle capacità individuali e della condivisione. Come nel progetto Lab Decò, dove gli obiettivi principali sono stati l’avvicinamento dei ragazzi al patrimonio culturale artigianale e industriale locale in relazione al periodo Dèco, attraverso la centralità della figura del “Maestro artigiano”. Tutti gli alunni della Secondaria sono altresì coinvolti nel laboratorio teatrale con spettacolo di fine anno al Teatro Diego Fabbri.

 PRIMARIA: all'interno del percorso curricolare sono stati inseriti laboratori d'arte (disegno e pittura) e laboratori di teatro in preparazione allo spettacolo di fine anno (Teatro Diego Fabbri). Gande importanza si dà anche agli scacchi con corsi extrascolastici e il torneo di fine anno.

 INFANZIA: Scuola materna e scuola media… Si può pensare, una differenza abissale! Eppure dentro a una stessa radice pedagogico/educativa, possono nascere percorsi che accomunano età così diverse. Nel progetto "ARCIMBOLDO" i percorsi sono pensati, uno per i bambini di 4 e 5 anni, l’altro per i ragazzi di 11-13 anni, dentro uno specifico proprio di ciascuna età. Anche nell'infanzia c'è spazio per gli scacchi, nel progetto di psicomotricità del maestro Roberto Bartolozzi.



Loading…